GULFI

Pino’ 94/100

Il suo rosso rubino ammalia a prima vista coinvolgendo l’olfatto in un turbinio di frutti rossi e leggere speziature. Al palato è estremamente diretto, forte e persistente, non lascia spazi, solo una degustazione lunga ed armoniosa.

Reseca 93/100

Le sue note minerali si equilibrano sui piccoli frutti di bosco dove il ribes dona freschezza all’olfatto. Al palato è intenso, vigoroso e persistente, ti avvolge, ti prende ogni papilla gustativa per un calice di grande spessore.

Nero Maccarj 96/00

Note iodate provenienti dal mare sono la base del bouquet di questo nero d’Avola che esprime il suo territorio (Maccari), formato da atolli nel mediterraneo, millenni fa. Intenso e persistente sia all’olfatto che al palato.

Nero Baronj 97/100

Frutti maturi, note balsamiche ed una nota di pepe nero proprio lì, in centro, per dire sono io “Il Nero D’Avola”. Seducente, irrequieto come un Siciliano vero, si fa amare facendo godere i sensi e travolgendoli in note uniche ed intense.

Nero Sanlore’ 96/100

Un equilibrio perfetto per caratterizzare un nero d’Avola. All’olfatto le cenni di frutti rossi, amarena e fragole contornati da note speziate profonde e raffinate. Al palato il suo equilibrio gli dona un’eleganza senza pari.

Nero Bufalefj 96/100

Una nota balsamica invade l’olfatto trascinando ogni sensazione dentro a frutti rossi e note speziate. Al palato la sua forza ed intensità donano una lunghezza gustativa senza pari. Delle Carni speziate il suo migliore compagno.

Nero Jbleo 93/100

Un olfatto fruttato, frutti rossi, amarene sotto spirito, gelsi e sul finire note speziate e balsamiche. Al palato si fa apprezzare per le sue note dirette, intense e persistenti tale da permettere di goderne, gustando un calice tra buoni e vecchi amici.

Cersuolo di Vittoria 94/100

Una esplosione di ciliegia intensa all’olfatto senza essere invasiva contornata da frutti rossi per donare al palato una freschezza senza eguali. Ottimo, sia per un buon aperitivo che per un tutto pasto.

Rosa’ 95/100

Il Rosa! Dal colore forza e territorio, dalle note eleganti di piccoli frutti rossi come preludio ad un palato persistente ed intenso. Ottimo compagno di calice e da tavole estive dove il vino già il protagonista 

Rosso Jbleo 91/100

Un olfatto che dona piacevolezza al naso, con frutti rossi, gelsi neri, ed una leggera nota balsamica compongo il bouquet di questo nero d’Avola. Al palato è quello che definiremo il giusto calice per amare il nero d’Avola.

Rossojbleo 90/100

Il nero d’Avola da apprezzare tutti i giorni. Lui si presenta al naso carico di ciliegie, amarene, frutti rossi, more e gelsi neri che creano nuance olfattive vive e fresche. Al palato, in perfetto equilibrio con il naso regala le stesse sensazioni anticipate, dalla grande beva, intenso e persistente. Compagno di ottimi calici per assaporare il gusto del nero d’Avola, si accompagna con  pasti a base di carni sia rosse che bianche, e non disprezza un pesce azzurro alla griglia.

Rosa’ 91/100

Se dovessi scegliere tra le nuance del nero d’Avola vinificato in Rosa, questo sarebbe il vino perfetto. Il colore è Rosa, frutto del lavoro sapientemente dosato nella buona vinificazione del “principe” di Sicilia. I sentori sono subito floreali con davanti bouquet di rose fresche appena sbocciate, seguite da note mediterranee dolci e sensuali. Al palato è diretto, soave, morbido ma dal giusto carattere, si abbina su cibi consistenti a base di pesce, carni bianche ed ottimo a bordo piscina con amici da sempre.

NeroMaccarj 97/100

Uno dei migliori se non il migliore di questa edizione della Guida NDA 2020 – 2021, Nero Maccarj 2017 di Cantina Gulfi, figlio di un territorio come quello di Pachino in provincia di Siracusa nella contrada tra le più espressive per il Nero D’Avola. La maestria della micro-vinificazione per vigna dona tutta l’intensità a questo vino che pur con qualche anno promette una longevità di tutto rispetto. Intenso, complesso al naso nei suoi frutti rossi contornati di amarena matura e note balsamiche speziate. Al palato tutta la potenza e la qualità che solo il “Principe” nero d’Avola possa dare… alla salute di chi può godere di questo nettare.

NeroBaronj 95/100

Da piccolino mio nonno mi portava a ridosso delle contrade per farmi capire dove veniva il vino buono, insieme a lui assaggiavo i chicchi appena maturi e mi sporcavo le mani di un rosso intenso. Quando si transitava “ E Baruni “ la contrada situata a ridosso di Pachino in provincia di Siracusa, il gusto era diverso, più intenso, l’uva maturava con una carica polifenolica maggiore. Oggi questa interpretazione si trova nello splendido vino di Gulfi il Nero Baronj che con la vinificazione separata per contrade riesce a tirar fuori la miglior condizione di questa terra baciata da Dio. Di tutto questo è possibile goderne, degustando questo meraviglioso nero d’Avola.

NeroBufaleffj 94/100

I vini di Cantina Gulfi sono la rappresentazione del Nero D’Avola, è risaputo. Caratteristiche del Nero d’Avola tipico, accentuate sempre più con il trascorrere di qualche anno, nel nostro caso questo di Contrada Bufaleffi nella zona di Pachino in provincia di Siracusa, assume connotati che si possono ripercorrere solo visitando i terreni intensi e scuri come quelli del territorio in cui nasce. Il naso è compatto, balsamico, pieno di frutti di bosco maturi avvolti da erbe aromatiche secche ed una nota di amarena dolce e succosa. Al gusto è “libidinoso” ma non prendetelo come un peccato qualsiasi ma un peccato godereccio per tutti i sensi ad ogni calice.

NeroSanlore 91/100

Chapeau sempre alla Cantina Gulfi per l’interpretazione di “Cru” in quella zona altamente vocata a Nero d’Avola. Siamo alle porte di Pachino nella provincia di Siracusa, in quella zona più sud di Tunisi che è sempre stata terra di “Neri” intensi ed unici. Questo Nero d’Avola, nella zona di San Lorenzo,  quasi a livello del mare, con una forte influenza salmastra rappresenta come non mai il suo territorio. Il vino di qualche anno, assaggiamo un 2017, assume consistenza, si fa intenso, persistente, espressivo, sia al naso che al gusto, un calice da bere in compagnia ed in grandi occasioni di pasti memorabili.

Nerojbleo 92/100

Che la Cantina Gulfi sia sinonimo di Nero D’Avola è risaputo, ogni anno esprime il meglio da questo vitigno, e ne dimostra l’amore incondizionato per la sua vinificazione. Note olfattive intense, mature, fatte di frutti di bosco e more, spezie mediterranee e note balsamiche creano un insieme che al naso travolge i sensi e prepara la bocca a questa delizia. Il palato lungo, intenso, persistente crea il giusto presupposto per un calice da assaporare in dolce compagnia e accompagnare a tutto pasto una cena a base di carni rosse succulente.

GULFI 

Contrada Patria Chiaramonte Gulfi RG 

Tel. 0932 921654 

info@gulfi.it

www.gulfi.it